Trovare il nome dei colori: due strumenti utilissimi per ogni designer

Argomenti: Logo Design, Tools, Web Design

Trovare il nome dei colori può sembrare più adatto ad un bambino dell’asilo che ad un designer. In quest’articolo voglio spiegarti perché invece è fondamentale per questa professione e soprattutto quali sono gli strumenti migliori per trovare i nomi dei colori.

Nella creazione di un elemento grafico, il colore è, insieme alla forma, uno dei pilastri fondamentali.

Il problema della scelta colore diventa di cruciale importanza nel momento in cui ci troviamo a dover sceglierne uno durante la creazione di un logo o di un progetto web. Da quella scelta dipenderà tutto l’insieme di emozioni, valori, persino speranze, che quell’elemento grafico saprà veicolare all’utente finale nel momento in cui si troverà ad interagire con esso. La percezione del brand al quale è associato cambia radicalmente se ci spostiamo tra un colore e l’altro.

Compito di ogni designer che si rispetti è sicuramente contestualizzare ogni scelta grafica intrapresa nel momento in cui essa entra nel campo della visual identity. Al contempo bisogna rendere partecipe il cliente di queste scelte, che di sicuro sarà molto più soddisfatto sapendo che nulla è stato lasciato al caso.

Molti clienti non si pongono questi problemi: il perché di una forma più affusolata, di un font piuttosto che un altro, addirittura della scelta di un verde piuttosto che un blue. Alcuni arrivano a chiedere “mi serve un logo, fammi una scritta, che ci metti”. In questi casi è necessaria quasi sempre una breve spiegazione di cosa vuol dire creare un marchio, sulla quale non mi soffermo per motivi di spazio.

Nel momento in cui il cliente vede che ogni mia scelta è motivata da principi solidi, è contestualizzata in una idea ben definita e supportata da un’analisi del suo brand, di sicuro resta molto più soddisfatto del trattamento ricevuto. Come ad esempio è successo nell’elaborazione di questo mio progetto.

Trovare il nome dei colori: una scelta di valore

In quest’ottica, trovare il nome dei colori e fornire al cliente il nome del colore scelto per il marchio della sua azienda, è sicuramente molto meglio che dargli un codice RGB o l’esadecimale. Un conto è dire a chi ci commissiona il marchio per un piccolo lounge bar che il colore scelto è il Neon Blue. Un altro è dirgli #1641FF, o ancora peggio RGB 22, 65, 255. Il nome del colore ci da un’idea sul processo che ha portato alla sua scelta, che c’è stato dunque un ragionamento accurato, una selezione ponderata.

Spero di averti convinto sul perché è necessario trovare il nome dei colori. Ora passiamo agli strumenti che ci aiutano a farlo.

Name that Color

Uno strumento che ho trovato utilissimo in quest’ottica è Name that Color. Una piccola app con un database di oltre 1500 colori. Inserendo l’hex all’interno del box di testo l’applicazione ci restituirà il nome del colore al quale si avvicina maggiormente, oltre che il codice RGB.

I nomi sono scelti dall’autore dell’applicazione sul web e su dizionari dei nomi dei colori, con un lavoro di selezione che merita sicuramente un encomio.

trovare il nome dei colori - name that color

Color Name & Hue di Colblindor

Un progetto molto più vasto rispetto al precedente, Color Name & Hue nasce per aiutare chi soffre di daltonismo, ma risulta estremamente utile per ogni graphic designer o web designer che si rispetti.

Ci permette di scoprire il nome del colore che abbiamo scelto e il nome della tonalità in cui rientra partendo dal codice esadecimale, dal codice RGB o addirittura dall’HSB.

Il database comprende 1640 nomi, tratti da svariate fonti sul web.

Color Name Hue Colblindor

Ecco una bellissima infografica riassuntiva creata in esclusiva per questo blog da Template.net

Name that color infografica

This Infographic has been Exclusively Designed by Template.net Team

Spero che questo articolo vi sia stato utile e vi invito a commentare per farmi sapere cosa ne pensate.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Carosello di prodotti WooCommerce con Owl Carousel
22 Febbraio 2020
Carosello di prodotti WooCommerce con Owl Carousel
In questo articolo ti spiego come creare un carosello di prodotti WooCommerce con Owl Carousel. Ovviamente senza utilizzare…
Leggi
Guida completa agli Strumenti per sviluppatori Chrome: le basi
7 Dicembre 2017
Guida completa agli Strumenti per sviluppatori Chrome: le basi
Ho deciso di scrivere questa guida completa agli Strumenti per sviluppatori Chrome poiché ho notato che in molti…
Leggi
Le basi della User Experience: come migliorare l’esperienza utente
12 Novembre 2017
Le basi della User Experience: come migliorare l’esperienza utente
In questo articolo cercherò di definire i concetti fondamentali, le basi della User Experience. Una disciplina che negli…
Leggi
Facebook Business Manager: pro e contro
9 Novembre 2017
Facebook Business Manager: pro e contro
Facebook Business Manager suscita sempre reazioni contrastanti in chi la utilizza. Si passa dall'odio più profondo a mugugni…
Leggi